in quali casi l’osteopatia può essere utile?

Campi d’applicazione

L’osteopatia viene utilizzata, in particolare, per la cura delle affezioni dolorose dell’apparato muscolo-scheletrico, ma si rivela efficace, in molti altri disturbi funzionali di carattere posturale, viscerale e psicosomatico ed ha una forte valenza nell’ambito della prevenzione.

 

Le indicazioni al trattamento osteopatico sono molto ampie e indicate a tutte le fasce d’età.

 

Qui di seguito un elenco di casi, tuttavia non esauriente, che possono essere oggetto di cure osteopatiche:

 

Sistema muscolo-scheletrico:

Cervicalgie, dorsalgie,

lombalgie,pubalgie, dolori costali ed intercostali,

dolori articolari, dolori al coccige, alleviamento del dolore da artrosi o artrite.

Sistema neurologico

Sciatalgie, cruralgie, nevralgie cervico-brachiali, nevralgie facciali,cefalee, emicranee, vertigini,

dolore rachideo dovuto a protrusioni o ernie

 

Sistema circolatorio

Problemi circolatori agli arti inferiori e superiori, congestioni venose, emorroidi, tachicardia

 

Nel post trauma

Dolore a seguito di traumi importanti (sportivo, stradale, ecc), lesioni del meni-sco o crociati, colpo di frusta, dolori arti-colari posttraumatici, ecc

Sistema genito-urinario:

Dismenorrea (dolore mestruale), turbe della menopausa, dolore cistico, dolore al basso bacino, incontinenza, prostatiti ricorrenti.

Osteopatia e problemi ortodontici:

Click mandibolari, pre e post-trattamento ortodontico, difficoltà d’apertura della bocca

Osteopatia e sistema Otorino-laringoiatrico:

Rinite, sinusite cronica, patologie asmatiche, vertigini, cefalee, problemi di deglutizione

 

Osteopatia , gravidanza e pediatria:

Disturbi della gravidanza: compressione del nervo sciatico, dolore rachideo, sindrome post-parto

Neonato con disfunzioni a seguito di parto distocico, reflusso gastro-esofageo, coliche, difficoltà di suzione, problemi dell’alvo

Bambino con scoliosi, piede piatto, dorso curvo, iperattivo o dislessico, con problemi digestivi o ORL, bambini con problematiche neurologiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...