metodi di trattamento

Il trattamento osteopatico si avvale di un sistema di tecniche specifiche-strutturali, cranio-sacrali, fasciali, viscerali, biodinamiche- esclusivamente manuali – che mirano a correggere delle variazioni strutturali o disordini meccanici capaci di provocare delle alterazioni patologiche.

I trattamenti osteopatici sono tutti personalizzati e concordati in base alle esigenze del paziente, e si rivolgono a tutte le fasce d’età.

L’osteopatia non si propone come alternativa alle tradizionali terapie mediche, essa permette, però, un approccio alla “disfunzione” limitando l’assunzione di farmaci o creando le condizioni affinchè una eventuale terapia medica possa raggiungere la massima efficacia con il minor impatto chimico-farmacologico per l’organismo.

Le tecniche ed il trattamento osteopatico sono interagibili a quelli di altre figure professionali operanti in ambito socio-sanitario. Le sinergie tra Osteopatia ed altre figure professionali sanitarie hanno spesso permesso di ridurre tempi e costi relativi al trattamento di affezioni e disagi che, a volte, non trovano risposte soddisfacenti con altri mezzi terapeutici.

Il campo d’azione dell’osteopatia esclude tutte le lesioni anatomiche gravi, ma anche tutte le urgenze mediche. In questi casi, non si tratta più di cercare il “punto debole” che ha permesso l’instaurarsi della malattia ma di agire urgentemente, poiché la patologia in causa non può essere combattuta con le sole difese dell’organismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...