Missione in Peru’, giorno 7.

E con oggi si può dire che ci siamo proprio meritati i 2 giorni di riposo del fine settimana.

Altra giornata di sole, altra giornata di persone.

Oggi si è trattato di adulti, dalle storie più disparate.

La maggior parte casi di ‘post-tumore’, mammella, utero, prostata e cervello, quelli toccati a me. Tutti hanno subito uno o piu’ interventi chirurgici, chemio e/o radio terapia. Alcuni interventi medici sono stati fatti a scopo preventivo (ad esempio, in un caso di tumore dell’uretra, è stata rimossa anche la prostata. Condizione dopo la chemio, epatite B).

Il risultato? Definitivamente un pessimo stato di salute e di qualita’ della vita per quelli che fanno chemioterapia. La domanda conseguente è: aiuta/e’ davvero necessaria?

Mi ha molto colpita il caso di un’insegnante di matematica, operata 3 volte per tumore al cervello e una volta per cancro al seno. Il danno cerebrale l’ha lasciata con un’emiparesi al lato destro. La signora viene a farsi trattare ogni volta che c’è una missione; dice che il trattamento osteopatico la aiuta moltissimo ad alleviare la spasticita’, ed , in generale, a sentirsi bene; il beneficio che ne trae dura qualche mese.

Oggi…molte domande, molti dubbi…

E voi, ne avete qualcuna?

Hasta pronto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...