La vita imita la nascita

Ti sei mai chiesto cosa ti rende quello che sei adesso?

Cosa determina il formarsi dell’immagine che hai di te stesso? Perché ti ritrovi spesso a ripetere lo stesso comportamento o a rivivere le stesse situazioni?

Le più avanguardistiche ricerche scientifiche dimostrano che il centro dei tuoi pensieri e credenze su te stesso, le tue relazioni e il tuo mondo hanno una sorprendente origine: tu e tutto il tuo mondo attuale inizia nella pancia della mamma.  La scienza sta svelando alcuni misteri dell’inizio della vita dimostrando che sei un essere cosciente sin dai primissimi istanti della tua vita. Nonostante tu non sia consapevole allora, nello stesso modo in cui lo sei adesso, sei capace di percepire e memorizzare informazioni vitali. Quindi le esperienze prenatali, durante il parto e i primi anni di vita sono capaci di influenzare le esperienze di vita successive.

Stiamo re-imparando dalla scienza più attuale quello che era già presente nelle culture antiche, ossia che, in molteplici forme, LA VITA IMITA LA NASCITA.

Bruce Lipton, grande biologo e ricercatore americano dice: “il tuo subconscio si forma dal pre-concepimento fino ai 6/7 anni di vita. Quello è lo START PROGRAM della natura. Nonostante il feto non possa vedere cosa succede nel mondo, impara la vita dal modo di vivere della mamma. È nella pancia della mamma che impari lezioni necessarie alla tua sopravvivenza nel mondo. I genitori e l’ambiente esterno influenzano il tuo sviluppo. Loro sono dei veri e propri ingegneri biologici, perché la selezione di geni e lo sviluppo delle cellule staminali avviene in base al loro modo di percepire la vita.”

20171118_190622

Il pre-concepimento, la gestazione, la nascita in sé,e i primi anni di vita devono quindi essere visti in una nuova prospettiva, specialmente per coloro che desiderano sganciarsi da vecchie paure o schemi familiari e diventare i veri creatori della propria vita.

C’è stato un periodo in cui il concepimento era considerato un evento altamente spirituale, in cui le donne erano vascelli di vita, guardiane della miracolosa trasformazione  di un’anima in un corpo, alchimiste della trasformazione di una donna e di un uomo in genitori. Quando la gestazione si è trasformata in un evento medico, si è persa la cultura e la potenza del miracolo della vita.

L’attuale stato delle nuove generazioni sembra richiamare le donne a colmare questo divario. Richiamarle a riconnettersi con il potere della nascita ed essere canali di guarigione del pianeta, perché le nuove generazioni sono il futuro. Sfruttando la straordinaria connessione tra la mamma e il bambino, sia dentro che fuori dall’utero, è possibile programmare un bimbo affinchè esprima il suo massimo potenziale individuale ed innescare un meccanismo che porti ad un cambiamento della società.

Infatti le mamme che stanno bene producono ossitocina, l’ormone dell’amore, che le equipaggia ad un uno stato di estasi durante la nascita e che equipaggia il bambino di un senso di sicurezza, amore, empatia e connessione. Un eccesso di stress, al contrario, può spostare lo scopo della vita dall’amore alla violenza, all’ansia,o all’isolamento.

Quindi se desideriamo per i nostri bambini e per la società un ambiente di pace e connessione, creatività e intelligenza, amore e compassione, l’unica nostra priorità deve essere supportare le mamme e i loro bambini, ed aiutarli a sentirsi bene!

La nascita è la vera chiave di una trasformazione personale e dell’intera società. E’ lì che si definisce la sottilissima linea tra il Sopravvivere e il Fiorire nella Vita… Perché…Tutto inizia dal Tuo Inizio.

Ecco il motivo per il quale L’Osteopatia è ESSENZIALE nel pre-concepimento, la gravidanza e dopo la nascita, sia per te che per il tuo bambino!

D.O. Vera Fittipaldi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...